Consulenza per lavoratori autonomi e dipendenti.
Vuoi conoscere e far rispettare i tuoi diritti? Pensi di non essere trattato con giustizia? Contattami per avere una consulenza dedicata, nel caso di apertura di contenzioso il costo di questa consulenza verrà dedotta dalla parcella preventivata. "IL DIRITTO DEL LAVORO Il lavoro è uno dei principi fondamentali fissati dalla Costituzione della Repubblica Italiana. Secondo l'art., 1 è un valore fondante della Repubblica stessa nonché criterio ispiratore dell'emancipazione sociale, oltre che oggetto di forte tutela. L'art.35 «tutela il lavoro in tutte le sue forme ed applicazioni», mentre l'art. 36 afferma il diritto ad una giusta retribuzione e il successivo art. 37 afferma che le donne lavoratrici abbinao gli stessi diritti e godano della stessa retribuzione dei colleghi di sesso maschile, a parità di lavoro. Il Diritto del Lavoro è quel ramo del diritto che disciplina il rapporto di lavoro, tutelando non solo l’interesse economico delle parti, ma anche e soprattutto la libertà, la dignità e la personalità del lavoratore. Le norme del diritto del lavoro mirano a tutelare il lavoratore, considerato il c.d. “contraente debole”, dalla posizione di dipendenza economica che questi ha nei confronti del suo datore di lavoro. Lo scopo primario dell’intero complesso normativo è quello di attenuare le disparità di fatto esistenti tra lavoratori ed aziende nell’ambito dei rapporti di lavoro, al fine di garantire e promuovere i principi di uguaglianza sostanziale e tutela delle libertà individuali costituzionalmente garantiti. Si tratta di una normativa in continua evoluzione, sempre alla ricerca del giusto punto di incontro tra le esigenze imprenditoriali delle aziende e le esigenze individuali e familiari del lavoratore."